Contact Google Plus Facebook

Promuovi i tuoi libri

Libri in evidenza

FILOSOFIA IN ITALIA
Votazione media: 0/10

Mercoledì 2 e giovedì 3 settembre si tiene la XXIX edizione del Convegno nazionale dei dottorati di ricerca in filosofia

fondazionecollegiosancarlo15985375745.jpg

Al via la 29° edizione del Convegno nazionale dei dottorati di ricerca in filosofia organizzato dalla Fondazione Collegio San Carlo e da Unimore, in collaborazione con il Progetto di Rilevante Interesse Nazionale “Nuovi approcci al pensiero della prima età moderna” del Ministero dell’Università. L’appuntamento, esclusivamente su piattaforma digitale, si tiene mercoledì 2 e giovedì 3 settembre negli orari 9 - 13 e 15 -19 alla Fondazione San Carlo, via San Carlo 5, Modena, e prevede la presentazione e la discussione di numerosi progetti di ricerca in filosofia. All’iniziativa partecipano infatti oltre 40 dottorandi provenienti dalle università di tutta Italia, che discutono i loro progetti di ricerca con 15 docenti di filosofia specialisti dei loro temi di indagine.

“È dal 2015 che la Fondazione San Carlo e Unimore organizzano il Convegno nazionale dei dottorati di ricerca in filosofia, spiega Carlo Altini, professore di Storia della filosofia a Unimore e direttore scientifico della Fondazione San Carlo. Nel corso degli incontri i giovani ricercatori hanno l’opportunità di presentare e discutere i loro progetti di ricerca sia con docenti specialisti dei loro temi sia con i colleghi. I dottorandi, provenienti da tutte le università italiane, vengono selezionati sulla base di una selezione nazionale e sono raggruppati in sessioni omogenee in base all’argomento affrontato. Ciascuna sessione è coordinata e condotta da un docente universitario che ha il compito di formulare domande e sollecitare la discussione. Lo scopo del convegno è quello di favorire lo scambio e la circolazione dei saperi tra ricercatori delle sedi universitarie di tutta Italia. Quest’anno – prosegue Altini – a causa dell’emergenza Covid-19 non si terrà la conferenza pubblica e il convegno sarà tenuto in modalità digitale, ma questo non impedirà di sviluppare un fecondo scambio di esperienze, nello spirito di formazione e ricerca che contraddistingue le attività della Fondazione San Carlo e di Unimore che, anche grazie a questa iniziativa, sono ormai punto di riferimento per la cultura filosofica a livello nazionale”.

I temi affrontati nelle sessioni di mercoledì 2 settembre riguardano: Etica ed epistemologia nel pensiero filosofico contemporaneo; Idealismo e filosofia della natura nel pensiero dell’Ottocento; Platone e la tradizione platonica; I problemi della democrazia nella filosofia politica contemporanea; Metafisica e cosmologia nel pensiero antico e tardo-antico; Fenomenologia e metafisica nella filosofia tedesca del Novecento; Storia della filosofia e storia della scienza in età moderna.

Nelle sessioni di giovedì 3 settembre si discute su: Metaetica, antropologia e teorie dell’identità; Estetica e filosofia dell’arte nella modernità; Metafisica e teoria della conoscenza nella filosofia moderna; Coscienza e cognizione nella filosofia contemporanea; Stato, società e politica nel pensiero moderno; Teorie della conoscenza e questioni morali nel pensiero medievale; Metafisica analitica; Filosofia politica e filosofia sociale nel Novecento.

 

Per informazioni è possibile scrivere a sas@fondazionesancarlo.it o telefonare allo 059.421240. Il programma del convegno è scaricabile dai siti www.fondazionesancarlo.it www.unimore.it

Programma del convegno

Mercoledì 2 settembre 2020

ore 9-11

ETICA ED EPISTEMOLOGIA NEL PENSIERO FILOSOFICO CONTEMPORANEO

Direttrice: Maria Silvia Vaccarezza (Università di Genova)

Simone Bernardi della Rosa (Università di Milano)

“A third mode of being”. The mediating role of Peircean habits between Semiotics and Pragmatism

Alessandro Colleoni (Fondazione San Carlo, Modena / Ecole des Hautes Etudes en Sciences Sociales, Paris)

“Horos”: il problema del criterio nell’etica aristotelica e la sua posterità contemporanea

 

ore 9-11.30

IDEALISMO E FILOSOFIA DELLA NATURA NEL PENSIERO DELL’OTTOCENTO

Direttore: Stefano Poggi (Università di Firenze)

Simone Tarli (Università di Roma “La Sapienza” / Friedrich-Schiller-Universität Jena)

Idealismo, realismo, filosofia trascendentale. Il dialogo tra Fichte e Reinhold

Pier Francesco Corvino (Università di Trieste)

Natura e talento dell’essere umano. La riflessione sull’uomo di Henrik Steffens all’ombra della “Naturphilosophie”

Silvia Pieroni (Fondazione San Carlo, Modena)

Hegel e le condizioni antropologiche del linguaggio

Fiorella Giaculli (Università di Napoli “Federico II”)

Il corpo come volontà e rappresentazione

 

ore 11-13

PLATONE E LA TRADIZIONE PLATONICA

Direttore: Franco Ferrari (Università di Salerno e Università di Pavia)

Carlo Delle Donne (Università di Roma “La Sapienza”)

Nomoteta e demiurgo: metafore delle idee per Platone?

Paola Venturini (Fondazione San Carlo, Modena / Katholieke Universiteit Leuven)

La trasvalutazione delle nozioni di cittadinanza e “xenia”: la “politeia” di Zenone di Cizio e la tradizione socratica

Francesco Caruso (Università di Roma “La Sapienza”)

“Genesis” o “poiesis”? Il caso di una congettura ‘ideologica’ nella seconda “Platonica Quaestio” plutarchea

 

Ore 11.30-13

I PROBLEMI DELLA DEMOCRAZIA NELLA FILOSOFIA POLITICA CONTEMPORANEA

Direttrice: Anna Loretoni (Scuola Superiore Sant’Anna, Pisa)

Yeelen Badona Monteiro (Università Vita-Salute San Raffaele di Milano)

La disobbedienza civile oltre l’orizzonte liberal-democratico. Il caso del Sudan

Stella Casola (Università di Milano)

Il metodo genealogico-culturale e il ruolo delle religioni nelle democrazie postsecolari

 

Ore 15-16.30

METAFISICA E COSMOLOGIA NEL PENSIERO ANTICO E TARDO-ANTICO

Direttore: Riccardo Chiaradonna (Università Roma Tre)

Daniele Morrone (Università di Bologna)

Mappare la storia delle idee: il modello TheSu e il sistema argomentativo dell’“Aquane an ignis” di Plutarco

Giulio Navarra (Università del Salento / Universität zu Köln)

Alessandro di Afrodisia e il “Fi l-tadbirat al-falakiyya” (Sui governi delle sfere celesti): un ulteriore testimone della tradizione peripatetica araba

 

 

ore 15-17

FENOMENOLOGIA E METAFISICA NELLA FILOSOFIA TEDESCA DEL NOVECENTO

Direttore: Carmine Di Martino (Università di Milano)

Sonia Maria Lisco (Università di Padova)

Senso di familiarità e dimensione comunicativa nella filosofia di Edmund Husserl

Miguel Lobos Zuzunaga (Università di Bari)

Bisogno ed estremi del pensiero: l’ultimo Dio nello Heidegger esoterico (1936-1944)

Enrico Previtali (Università di Bergamo)

L’Ereignis quale possibilità dell’essere

 

Ore 16.30-18

STORIA DELLA FILOSOFIA E STORIA DELLA SCIENZA IN ETA’ MODERNA

Direttore: Antonello La Vergata (Università di Modena e Reggio Emilia)

Sara Cianciullo (Università di Bergamo)

Il monismo di Anne Conway (1631-1679). Generazione e materia in “The Principles of the Most Ancient and Modern Philosophy”

Matteo Fornasier (Università Ca’ Foscari di Venezia)

La filosofia botanica alla base del Jardin du Roy di Parigi: Guy de La Brosse

 

 

Giovedì 3 settembre 2020

ore 9-11

METAETICA, ANTROPOLOGIA E TEORIE DELL’IDENTITA’

Direttore: Mario De Caro (Università Roma Tre)

Dario Cecchini (Università di Genova)

Type 1 moral cognition. Intuition as performance

Annalisa Cervone (Università di Palermo)

La costruzione del documento visivo nella ricerca etnografica

Teresa Roversi (Università di Parma)

Una reinterpretazione della distinzione tra identità pratica e identità metafisica nel dibattito sull’identità personale

 

ore 9-11

ESTETICA E FILOSOFIA DELL’ARTE NELLA MODERNITA’

Direttore: Carlo Serra (Università della Calabria)

Germana Alberti (Università Roma Tor Vergata / Università Roma Tre)

A priori materiali, a priori affettivi: tra estetica e fenomenologia

Giordano Ghirelli (Università Vita-Salute San Raffaele di Milano)

Custodire la metamorfosi. Narrazione e saggezza

Chiara Palazzolo (Università Roma Tor Vergata / Università Roma Tre)

La voce dell’interprete. Genesi, struttura e rappresentazione dell’Opera tra metafisica ed etica

 

ore 11-13

METAFISICA E TEORIA DELLA CONOSCENZA NELLA FILOSOFIA MODERNA

Direttore: Costantino Esposito (Università di Bari)

Marzia Marconi (Università di Pavia)

L’identità personale come condizione della responsabilità nel pensiero di John Locke

Antonio Branca (Università Vita-Salute San Raffaele di Milano)

Estetica e costruzione. Sul problema kantiano del concetto empirico

Marco Costantini (Università Roma Tor Vergata / Università Roma Tre)

Il metodo della metafisica nei “Träume eines Geistersehers” di Kant

 

ore 11-13

COSCIENZA E COGNIZIONE NELLA FILOSOFIA CONTEMPORANEA

Direttore: Pietro Perconti (Università di Messina)

Francesco Ellia (Università di Bologna)

On foundational issues in the science of consciousness

Stefana Garello (Università di Palermo)

Metafore e altre cose pericolose: significato letterale, significato metaforico e immagini mentali

Steven Umbrello (Università di Torino)

Mapping value sensitive design into AI for social good principles

 

ore 15-17

STATO, SOCIETA’ E POLITICA NEL PENSIERO MODERNO

Direttrice: Maria Laura Lanzillo (Università di Bologna)

Riccardo Bonfiglioli (Università di Cagliari / Université Paris 1 Panthéon-Sorbonne)

Immediateness between partiality and impartiality in Adam Smith’s thought

Matteo Rategni (Università del Piemonte Orientale)

Monarchia feudale e Stato politico. Il ruolo della ricezione di Montesquieu nella genesi della categoria del “politico” in Hegel

 

ore 15-17.30

TEORIE DELLA CONOSCENZA E QUESTIONI MORALI NEL PENSIERO MEDIEVALE

Direttore: Pasquale Porro (Università di Torino)

Raffaella D’Urso (Università di Salerno)

Una nuova proposta di ricerca sui “Moralia in Iob” di Gregorio Magno

Gianmarco Bisogno (Università di Salerno)

Identità speculativa e implicazioni pedagogiche della “rectitudo” anselmiana

Laura Cesco-Frare (Università di Salerno)

Elementi volontaristici nella teoria della conoscenza di Duns Scoto

Alessandro De Pascalis (Università di Salerno)

Natura, esistenza e conoscibilità della materia prima nel XIII e XIV secolo. Studi e testi

 

ore 17-18.30

METAFISICA ANALITICA: TEMI E QUESTIONI

Direttore: Matteo Morganti (Università Roma Tre)

Giovanni Buonocore (Università di Firenze)

Relational quantum mechanics & structural realism

Giulio Sciacca (Università di Genova)

Ilomorfi come atomi mereologici

 

ore 17.30-19

FILOSOFIA POLITICA E FILOSOFIA SOCIALE NEL NOVECENTO

Direttore: Sandro Chignola (Università di Padova)

Daniele Bassi (Università di Ferrara)

Sul marxismo e sulla violenza. Un dialogo postumo tra Hannah Arendt e Andrea Caffi

Saverio Macrì (Università di Salerno)

Il realismo delle relazioni nella filosofia di Gilbert Simondon

 




Aggiunto il 27/08/2020 16:12 da Paola Ferrari

Disciplina: Filosofia contemporanea

Autore: Paola Ferrari



Condividi