Sei un editore? Promuovi i libri dei tuoi autori

Libri in evidenza

LIBRI

Rivestita di bellezza divina

bellezza14562176672.jpg

“Rivestita di bellezza divina” è un saggio che racchiude in sé un profondo messaggio spirituale rivolto alla donna del nostro tempo. In esso filosofia e teologia dialogano insieme per spiegare la donna così come è stata voluta e creata da Dio. Nell’opera, come emblema di tutte le donne, sono raccontate le eroine bibliche. Quindi una volta raccontate, seguendo fedelmente la lettura biblica e l’ortodossia cattolica, l’autrice procede alla loro attualizzazione storica: chi è oggi la peccatrice, chi è la donna perfetta, chi è la donna prudente, la madre-coraggio, chi è oggi Rebecca, chi Giuditta, chi Ester ecc. Il messaggio che arriva dalla lettura del testo è diretto, lucido, trasparente. La donna è portatrice di trascendenza, è generatrice spirituale e non solo naturale dell’umanità. Se il mondo non le riconosce l’importante ruolo che essa ha nella storia e nella società, o se peggio è lei stessa a voler sublimare e a voler mistificare l’essenza di cui è portatrice, la società degenera, si aliena, muore, poiché ha perso il suo “soffio vitale”. “Rivestita di bellezza divina”- afferma l’autrice- “non è soltanto un invito rivolto alle donne a riscoprire la trascendenza di cui sono portatrici, è anche un messaggio per il mondo maschile, che spesso si relazione in maniera distorta con la propria controparte femminile. L’uomo potrà riconoscere la dignità della donna, e quindi rispettarla, solo se comincerà a guardarla con gli occhi di Dio. Il messaggio biblico in questo è chiaro: la verità dell’uomo è dalla donna. Qualunque religione, politica e ideologia che non rispetta questa visione, è lontana anni luce dal pensiero di Dio”.

Aggiunto il 23/02/2016 09:54 da Admin

Argomento: Filosofia delle religioni

Pagine: 223

Edizione: 2016

Scritto da: Miriam Rocca

Lingua: Italiana

Costo: 15,00 €

Casa editrice: Tau

ISBN: 978-88-6244-451-4



Altri libri

Nulla e negazione. L'aporia del nulla dopo Emanuele Severino
Filosofia antica Nulla e negazione. L'aporia del nulla dopo Emanuele Severino

Fin dalle origini la filosofia occidentale ha cercato di liberare il pensiero dall'enorme scandalo rappresentato dal nulla assoluto, proibendo persino di nominarlo (Parmenide), oppure volgendo lo sgua..

Admin
Admin 26/03/2012
Abbagnano. Una vita per la filosofia
Filosofia contemporanea Abbagnano. Una vita per la filosofia

Scriveva Norberto Bobbio che «per molti Abbagnano è soprattutto l’autore di questa storia che si trova in tutti gli scaffali, anche in quelli meno provveduti, degli studenti di filosofia». E in effett..

Admin
Admin 15/07/2019