Contact Google Plus Facebook

Testata
MICHELE ALLEGRAMENTE
fullsizerender14250322403.jpg Nato il
1 Novembre 1989

Vive in
Sardegna, Cagliari, Cagliari

Titolo di studio
Diploma

È
Studente universitario

Competente in
Filosofia delle religioni, Filosofia teoretica

Miei filosofi preferiti
Aristotele, Tommaso D'Aquino, Husserl

Curriculum

Nato a Cagliari il 1º novembre 1989, Michele Allegramente si diploma il 2 luglio 2010 all’Istituto Tecnico Informatico Statale Michele Giua, in qualità di perito industriale capotecnico informatico. Attualmente studia Filosofia presso la Pontificia Università GregorianaNutre un grande interesse per la metafisica e soprattutto per la fenomenologia tedesca, in particolare relativamente al filosofo Edmund Husserl. Collabora con il blog Polinice scrivendo articoli su argomenti filosofici. Recentemente ha consegnato un elaborato in cui si è occupato del confronto di due fenomenologie, ossia quella di Edmund Husserl e Jean-Luc Marion. Lo scopo del suo ultimo elaborato era di mettere in evidenza come Marion, nel rifondare la fenomenologia, non considera l’intenzionalità come punto iniziale della ricerca fenomenologica, bensì la riduzione, in quanto la donazione, punto fondamentale in Marion, si può attuare solamente destituendo l’ontologia. Ora lavora alla tesi di baccalaureato. Il tema della tesi è è il soggetto in relazione con l’Assoluto, infatti sta studiando alcuni saggi del filosofo tedesco Dieter Henrich, raccolti nell’opera Metafisica e modernità. In questa tesi sarà divisa in due parti, la prima si parlerà dell’io e dell’autocoscienza, poi del metodo riflessivo per finire con la soggettività. Nella seconda parte del lavoro si occuperà di un suo saggio inedito intitolato “Autocoscienza e pensiero di Dio” dove cercherò di esporre la sua visione e dando pure una mia visione al problema.